Nella tragica spedizione australiana di O’Hara Burke del 1860, vennero impiegati ventisette cammelli poiché si riteneva che il territorio fosse simile a quello africano.

…270 Litri di Rhum
A tanto ammontavano le provviste di liquore appositamente incluse nell’equipaggiamento in dotazione alla spedizione australiana di O’Hara Burke. Ma perché proprio il Rhum per i cammelli?
L’idea fu di Mr. Landells, responsabile dei ventisette cammelli utilizzati nella lunga e tragica traversata del continente, poiché egli riteneva che il Rhum fosse una cura preventiva contro lo scorbuto.
Ma così non fu infatti i cammelli scappavano continuamente o incespicavano nel fango dopo i violenti temporali che si abbatterono all’interno del deserto, era impossibile governarli e a Burke venne il sospetto che il rhum più che prevenire lo scorbuto, li avesse ubriacati…