Ross James Clark

Ross James ClarkEsploratore dell’Artico, Londra 1800 – Aisleberg 1862

Nipote di sir John Ross, fu l’esploratore dell’artico per eccellenza. Nel 1829 scoprì la posizione del polo nord magnetico nella penisola di Boothia durante una spedizione che in reltà cercava il passaggio di Nord-Ovest. Negli anni seguenti tra il 1839-43, al comando delle navi Erebus e Terror scoprì la grande barriera di Ghiaccio che ancora oggi porta il suo nome e l’isola vulcaniva nella quale si trovano i due vulcani che chiamò con il nome delle stesse navi che comandava. Nel 1849 fu anche lui tra coloro che partirono alla ricerca di Franklin ma senza alcun successo.Morì ad Aislerburg nel 1862.