Salt Henry

Salt HenryViaggiatore e diplomatico inglese, Staffordshire 1780- Alessandria d’Egitto 1827

Fece diverse esplorazioni dell’Etiopia settentrionale e studiò ad Aksum monumenti e iscrizioni. Le sue osservazioni contribuirono alla conoscenza della geografia, della storia, dell’etnografia dell’Etiopia settentrionale. Nel 1815 divenne Console generale britannico al Cairo, dove si occupò di geroglifici e collaborò con l’esploratore italiano Giovanni Battista Belzoni.