Toeplitz Mrozowska Edvige

Viaggiatrice italiana di origine polacca. Nel 1919 si recò nell’India meridionale e a Ceylon; nel 1921 visitò l’India centrale e settentrionale; nel 1922 si recò in Persia attraverso la Turchia e la Meospotamia. Nel 1925 si reco ancora in India e visitò la Birmania, due anni dopo percorse il Cashmir il Tibet occidentale, raggiunse attraverso la Russia la Transcaspia e il Turkmenistan e la regione dei Palmiri. Attraversò il territorio dal confine cinese a quello afgano.