Von Arnim Elizabeth

Sidney 1866 – 1941 U.S.A.

Romanziera, cugina di K. Mansfield, nacque Mary Annette Beauchamp a Sidney, in Australia, ma crebbe in Inghilterra. Nel 1890 sposò il Conte Von Arnim e visse per diciotto anni in Pomerania. Rimase vedova, tornò in Inghilterra . Orson Well, di cui fu l’amante, la descrisse come la “donna più intelligente della sua epoca”. Sposò infine Francis Russel, fratello di Betrand, visse in Inghilterra, Svizzera e Francia. Morì negli Stati Uniti. Non si può certo definirla con l’appellativo di esploratrice, ma sicuramente conobbe e viaggiò per il mondo. Affascinata e colpita dalla lettura delle Memorie di una vita felice, scritto da Marianne North, intraprese un viaggio che la portò nell’isola di Rugen, sul Baltico. Il romanzo che si ispirò a quei giorni voleva essere un vademecum ad uso del turista. Una lettura piacevole, fresca e divertente, confinale a sopresa.